Scuderia Autieri d'Italia


Vai ai contenuti

Cap. aut. Ettore Guizzardi. Il Memorial del Centenario

Raid Pechino-Parigi 1907 2007

II 10 giugno 2007 ricorrono i cento anni dall'inizio di una avventurosa competizione automobilistica cui partecipò in veste di pilota e meccanico un illustre budriese: Ettore Guizzardi. Immagine di Ettore Guizzardi

Il raid indetto dal giornale parigino Le Matin, prevedeva un percorso in auto di oltre 16000 km e vide la partecipazione di mezzi di tutta Europa e la vittoria della vettura ITALA condotta da Guizzardi. La competizione ebbe una eccezionale risonanza intemazionale.

La rilevanza del personaggio e della sua fama sono testimoniate dal fatto che il Comune di Budrio nel 1992 ha ritenuto di intitolargli una strada. Peraltro il Guizzardi ha prestato servizio militare nella prima e nella seconda GM come Ufficiate Automobilista.

Si tratta quindi di un personaggio che lega la realtà di Budrio con lo sport automobilistico e gli Autieri, specialità militare di cui Budrio è ospite da decenni.

PROGRAMMA

* 5 maggio ore 12.00: inaugurazione della mostra "Un Autiere alla Pechino Parigi" presso la Galleria S. Agata Budrio (la mostra rimarrà aperta dal 5 al 13 maggio, 9.00-13.00/15.00-18.00
* 12 maggio ore 9.30: convegno "Cap. E. Guizzardi da Budrio a Parigi passando per Pechino" con interventi dell'Amb U. Barzini (figlio di L. Barzini), Ing. M. Forghieri, Sig. G. Torelli (esecutore del restauro dell'Itala) e Dr. G. Jovi (Presidente AC Bologna)
* 13 maggio ore 9.00: raduno ANAI ore 11.00 arrivo dell'Itala in Via Verdi a Budrio scortata dagli autocarri del Team Overland

Rassegna stampa sulle celebrazioni
del centenario
Budrio (5-13 mag. 2007)


IndietroPlayAvanti

Home Page | chi siamo | Associazione Naz. Autieri d'Italia | Scuderia Autieri d'Italia | Gli Autieri ieri e oggi | Raid Pechino-Parigi 1907 2007 | Links | news | Mappa del sito


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu